Movida a Napoli, 19enne rapinato del Rolex a Mergellina: l'orologio valeva 15 mila euro

Lunedì 13 Dicembre 2021 di Giuseppe Crimaldi
Movida a Napoli, 19enne rapinato del Rolex a Mergellina: l'orologio valeva 15 mila euro

Si scrive movida, si legge pericolo. Ancora un'aggressione in pieno centro, e una nuova rapina nel cuore della notte dei fatui divertimenti nella città insicura. Non passa fine settimana che non si debbano registrare assalti, risse, ferimenti e razzie di ogni genere. Copione rispettato anche questa volta, anche se per fortuna nessuno si è fatto male. Quattro rapinatori in sella a scooter hanno assalito un ragazzo 19enne per strappargli il prezioso orologio che indossava al polso. È accaduto a Mergellina intorno alle due della notte tra sabato e domenica.

La poco più che maggiorenne vittima - un ragazzo incensurato che vive nella zona dei Comuni vesuviani - viaggiava a bordo di una Audi ed era in compagnia di tre amici. La comitiva stava per concludere la serata del sabato facendo un ultimo giro in macchina quando è scattato l'agguato. Fulmineo, lungo via Mergellina, il commando dei quattro malviventi ha tagliato la strada alla berlina, in due sono scesi (a quanto pare con il volto coperto da caschi) e, puntando una pistola al volto dell'autista gli hanno intimato di consegnare l'orologio e il telefonino Iphone. Tutto in un battibaleno. 

L'effetto sorpresa ha funzionato ancora. Nessuno ovviamente ha reagito, ma è molto probabile che il colpo fosse stato organizzato poco prima in qualche luogo nel quale la vittima con i suoi amici si era fermata a bere o a mangiare qualcosa: nei dintorni c'erano i banditi, che dopo aver notato il prezioso Rolex Daytona al braccio del 19enne hanno pianificato il raid, seguendo l'Audi fino al punto forse ideale per mettere a segno la rapina.

Superato il primo momento di choc, il giovane ha immediatamente allertato la centrale operativa dei carabinieri. Erano da poco passate le due, ma la zona della Torretta di Mergellina - uno degli snodi maggiormente trafficato nelle nottate del fine settimana - brulicava di auto, moto e passanti.

Sul posto sono giunti i militari del Nucleo Radiomobile di Napoli, ai quali vittima e testimoni che erano con lui in macchina hanno fornito tutte le indicazioni utili a ricostruire la dinamica dei fatti e una sommaria descrizione dei malviventi. Ma a quell'ora i quattro erano già lontani, chissà dove, con il prezioso pezzo rubato. L'orologio in questione ha un valore di costo variabile dai 14mila ai 18mila euro: ma chissà adesso, attraverso i canali della ricettazione, a quanto lo avranno rivenduto i delinquenti.

Video

Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Posillipo per identificare e rintracciare i responsabili. Si batte ovviamente la pista dei rapinarolex professionisti, anche se non si esclude che a mettere a segno il colpo possa essere stata un branco di violenti.

La zona in cui si è verificato l'episodio è da sempre battuta da scippatori e rapinatori che trovano nella zona compresa tra il lungomare Partenope fino a Mergellina una sempreverde riserva di caccia, d'inverno come d'estate. Ma in quella zona esiste anche una discreta rete di telecamere di videosorveglianza, sia pubblica che privata: e questo elemento potrebbe fornire impulso alle indagini e elementi utili a risalire agli autori.

Eppure sembra storia già letta. Ciclicamente Mergellina irrompe nelle cronache che raccontano di delitti legati alla cosiddetta criminalità predatoria. I casi ormai non si contano più, e dire che siamo a due passi dal salotto buono di Chiaia.

Nel gennaio di due anni fa fece scalpore la vicenda di un'anziana insegnante in pensione che venne aggredita e massacrata di botte da due criminali che le rubarono la borsa. Era in pieno giorno, ma questo non impedì alla coppia di delinquenti di portare a compimento la rapina. E come non ricordare poi l'altro gravissimo episodio accaduto dinanzi agli chalet del lungomare: era il 2021 quando alle 23 vennero esplosi due colpi di pistola, un avvertimento indirizzato ad un noto esponente della delinquenza locale. Mergellina senza pace. Altro che angolo di cartolina della bella Napoli. 

Ultimo aggiornamento: 14:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA