Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, controlli a Secondigliano e all’aeroporto di Capodichino: sequestri e denunce

Venerdì 1 Luglio 2022
Napoli, controlli a Secondigliano e all’aeroporto di Capodichino: sequestri e denunce

Questa mattina gli agenti del gommissariato Secondigliano, della polizia di frontiera aerea di Napoli Capodichino e  della polizia municipale di Napoli hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Secondigliano e presso l’aeroporto di Capodichino per contrastare il fenomeno del trasporto pubblico abusivo.

Nel corso dell’attività sono state identificate 16 persone, controllati quattro veicoli e un  supermercato in via delle Galassie dove la titolare, una 59enne napoletana, è stata denunciata per furto di energia elettrica e sanzionata per occupazione di suolo pubblico per aver posto sulla strada pubblica delle pedane espositive. Ancora, all’interno dell'esercizio commerciale è stata altresì riscontrata la presenza di tre lavoratori irregolari che sono stati segnalati all’ispettorato territoriale del lavoro di Napoli.

Inoltre, gli operatori hanno contestato cinque violazioni del codice della strada per mancata copertura assicurativa e mancata revisione periodica; hanno altresì sorpreso, presso l’aeroporto di Capodichino, tre persone che avevano adibito a noleggio con conducente veicoli non destinati a tale uso e pertanto le hanno  sanzionate.

Infine, in via della Bussola, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato, in un sottoscala condominiale tra rifiuti di masserizie, 804 grammi di marijuana.

Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 08:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA