Napoli, due incidenti in mare: muore anziano, 15enne grave al Cardarelli

ARTICOLI CORRELATI
di Melina Chiapparino

0
  • 387
Un anziano è annegato questa mattina nel mare di Bagnoli ed un 15enne é in gravi condizioni dopo essersi tuffato in acqua a Coroglio. Il signore di 81 anni, napoletano, S. A. è stato notato da alcuni passanti all'altezza della rotonda Belvedere intorno alle 7.
 
 

Il suo corpo era già riverso sulla spiaggia ed i soccorsi del 118, giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'anziano che potrebbe aver avuto un infarto mentre era in acqua. Sull'esatta ricostruzione di quanto è accaduto procede la polizia.

Il secondo tragico episodio è avvenuto intorno alle 13 a Coroglio dove un gruppetto di minori si stava intrattenendo sugli scogli. Uno dei ragazzini della comitiva che si stava divertendo a fare tuffi, è rimasto gravemente ferito dopo essersi lanciato da un massi della scogliera. Il giovane è stato soccorso dall'ambulanza della postazione 'Pianura' che ha prestato i primi soccorsi al giovane in gravissime condizioni.



Il 15enne ha riportato un grave trauma cervicale forse dovuto all'impatto del suo corpo col fondale marino ed è ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Cardarelli. 
 
 
Mercoledì 18 Luglio 2018, 15:02 - Ultimo aggiornamento: 19 Luglio, 07:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP