I crolli dopo le formiche: l'ospedale San Giovanni Bosco a mezzo servizio

ARTICOLI CORRELATI
di Maria Pirro

Bonifiche nei reparti, interventi strutturali, più attenzione all'igiene. Al via il piano, in tre mosse, per riqualificare il San Giovanni Bosco, l'ospedale ieri ancora sotto i riflettori perché è venuta giù parte della controsoffittatura nella sala operatoria di ginecologia mai messa in funzione perché non a norma («La metratura non è adeguata», ammette la Asl). Ennesima vicenda monitorata anche dal ministro della salute, che alle 10, al Tg2, torna a parlare con durezza del caso Napoli.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 16 Gennaio 2019, 07:30 - Ultimo aggiornamento: 16-01-2019 11:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-16 08:55:42
"caro" capo della polizia gabrielli, dove sei? so preventivamente che all"azione dei camorristi" sia da sorbillo che al san giovanni bosco non ci sarà nessuna reazione dello stato!

QUICKMAP