Napoli, l'Università Federico II si ferma in memoria di Giada, la studentessa suicida

Tutti fermi per Giada: questa mattina l'Università Federico II ha ricordato Giada, la studentessa fuori sede, originaria di Sesto Campano in Molise, che ieri s'è tolta la vita lanciandosi dal tetto dell’edificio 7 nel plesso universitario della Federico II a Monte Sant’Angelo. 
 

La ragazza, iscritta alla facoltà di Scienze Naturali a Napoli dove era approdata dopo un cambio di Ateneo, ha finto di doversi laureare ma ieri il peso delle verità non dette le ha schiacciato il cuore. Oggi il ricordo commosso dei suoi colleghi in tutti i plessi dell'Università. Spettrale il silenzio nella facoltà di Ingegneria a piazzale Tecchio. 
Martedì 10 Aprile 2018, 14:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-04-11 03:05:12
Dolore immenso.ragazzi che si sentono sempre più fragili e soli

QUICKMAP