Femminicidio a San Paolo Bel Sito,
Ylenia uccisa dal corteggiatore sotto Tso

Giovedì 6 Maggio 2021 di Carmen Fusco
Femminicidio a San Paolo Bel Sito, Ylenia uccisa dal corteggiatore sotto Tso

Suo marito la maltrattava e lei decise di mettere fine a un incubo denunciandolo e facendolo finire in carcere. Il destino però ha messo lungo la strada della sua breve vita un altro uomo violento dal quale questa volta non è riuscita a difendersi. Ylenia Lombardo, 33 anni, è morta per mano di Andrea Napolitano, 36 anni, in cura presso un centro di igiene mentale: l’uomo, residente a San Paolo Bel Sito, prima l’ha picchiata e poi le ha dato...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 7 Maggio, 19:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA