La Piazzetta di Capri si tenge di rosso per la giornata contro la violenza sulle donne

Giovedì 25 Novembre 2021 di Anna Maria Boniello
La Piazzetta di Capri si tenge di rosso per la giornata contro la violenza sulle donne

La Piazzetta di Capri si è illuminata di rosso dalle 5 alle 7 di questa sera. Potenti fari hanno acceso di rosso la torre campanaria diventata simbolo dell’isola.

«Il nostro gesto che si ripete da più hanno - ha detto il sindaco di Capri Marino Lembo che ha preso parte all’evento insieme al direttivo e componenti dell’associazione Fidapa - vuole essere un atto non solo simbolico ma che si è posto l’obiettivo non solo di denunciare ma anche di combattere per eliminare definitivamente ogni forma di violenza che viene perpetrata nei confronti della donna, già nell’alveo familiare che sui luoghi di lavoro che in ogni ambito della società così detta moderna».

 

Anche quest’anno protagonista è stata la panchina rossa che è stata posta alla base del coloratissimo albero di Natale in contrasto con quello che è un simbolo di pace e concordia, mentre la panchina vuole essere un atto di condanna e denunce contro la violenza di ogni tipo nei confronti  delle donne.

Ultimo aggiornamento: 20:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA