Raid nella Foresta Regionale di Cuma, vandalizzata la stazione della linea Circumflegrea

Venerdì 22 Giugno 2018 di Antonio Cangiano
Raid nella Foresta Regionale di Cuma, vandalizzata la stazione della linea Circumflegrea

«Sono entrati nella stazione ed hanno rotto vetri, devastato scrivanie, spaccato pannelli didattici» racconta Giovanni Rispo, funzionario regionale, direttore della foresta demaniale di Cuma. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri quando la stazione non era sorvegliata ed il personale aveva terminato il proprio turno di lavoro.
 

 

«La stazione è spesso obiettivo di atti vandali. L’anno scorso hanno rubato oltre cento sedie che custodivamo per le manifestazioni che si tengono in foresta - continua Rispo - ma stavolta è evidente che si è trattato di un atto di violenza mirante a creare disagio; nulla infatti è stato rubato delle attrezzature disponibili». Nella stazione al momento del raid erano in corso i preparativi per l’evento Cuma Express, il biglietto unico che unirà Napoli ai Campi Flegrei. «Ci stiamo dando da fare per riparare i danni e riprendere il lavoro per garantire l’evento di domenica 1 luglio ma è necessario, per assicurare la tutela della stazione, un gioiello di accoglienza fornito anche di un’ aula didattica, sala ristoro e postazioni per il birdwatching, di un sistema di videosorveglianza continuo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA