San Giorgio, al via il progetto Space
per la riqualificazione di Villa Bruno

Mercoledì 7 Ottobre 2020 di Francesco De Sio

Tutela e promozione del patrimonio territoriale ancora una volta in primo piano a San Giorgio a Cremano. È stato infatti pubblicato oggi l'avviso pubblico relativo alla candidatura del nucleo di governance del progetto «Space, rigenerazione e comicità sulle tracce di Troisi». Nel dettaglio con l'avviso si intendono selezionare cinque giovani under 35 chiamati ad occuparsi della riqualificazione e della rigenerazione di Villa Bruno, storico sito vesuviano di via Cavalli di Bronzo, attraverso la realizzazione di attività artistiche e culturali prodotte con il supporto del nucleo di governance e con la partecipazione delle comunità locali.

LEGGI ANCHE Dema in difesa della Movida: «Chiusura simbolo del fallimento sul Covid»

Dopo aver partecipato a un percorso formativo in management culturale, i ragazzi selezioni saranno chiamato a collaborare con i coordinatori nella realizzazione delle attività progettuali di rigenerazione di Villa Bruno, tra cui l’organizzazione degli atelier creativi e l'evento finale del progetto. Il gruppo di lavoro dovrà avere al suo interno giovani esperti in gestione amministrativa e rendicontazione, comunicazione, sviluppo organizzativo e marketing strategico, organizzazione di eventi culturali, artistici e di spettacolo dal vivo, progettazione culturale e fundraising. I componenti del nucleo di governance saranno selezionati da una commissione composta da massimo tre membri afferenti al partenariato che potrà riunirsi anche su piattaforme online.

Il modulo di candidatura unitamente a tutti gli allegati richiesti, dovrà essere inviato all'indirizzo di posta elettronica spazicreativicontemporanei@gmail.com e in copia a segreteria@pja2001.eu entro e non oltre il 26 ottobre 2020 alle ore 13, pena esclusione dalla procedura di selezione. La mail dovrà avere come oggetto «Selezione nucleo di governance progetto Space. Rigenerazione e comicità sulle tracce di Troisi_nome e cognome del candidato». A conclusione del progetto, il nucleo sarà chiamato a gestire la programmazione culturale di Villa Bruno in collaborazione con l'Amministrazione comunale di San Giorgio a Cremano, anche a fronte di un piano di sostenibilità e sviluppo elaborato durante il percorso formativo.

Il progetto Space, promosso dal Comune di Ascoli Piceno in partenariato con il Comune di San Giorgio a Cremano, la Soc. Coop. Melting Pro Learning, l'Associazione culturale Space, la Cooperativa Project Ahead, la Odv Dodici Stelle Onlus e Sagapò associazione giovanile di volontariato, è sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dall'Anci. Per informazioni: sangiorgiospace@gmail.com tel. 3386083479 Gianluigi Noviello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA