Suicidio a Napoli, l'attrice Elvira Carpentieri trovata impiccata nel teatro Bellini: era allieva dell'accademia

Giovedì 24 Giugno 2021
Suicidio a Napoli, l'attrice Elvira Carpentieri trovata impiccata nel teatro Bellini: era allieva dell'accademia

Una ragazza si è uccisa all'interno del Teatro Bellini di Napoli. Si tratta di Elvira Carpentieri, 22 anni, allieva della Bellini Factory, l'Accademia professionale triennale per aspiranti attori. Il fatto, accaduto ieri, è stato confermato dalla Direzione del Teatro partenopeo. 

L'allieva, evidenzia la Direzione, «ha deciso con un atto estremo di risolvere il dramma che stava vivendo» «Questa tragedia - si sottolinea - ci sconvolge nel profondo e impone il più rigoroso riserbo sulla vicenda».

La Direzione e tutti i dipendenti «in queste ore si stringono in cordoglio intorno alla famiglia e agli amici della persona scomparsa».

Ultimo aggiornamento: 25 Giugno, 07:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento