Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Imprenditore picchiato e minacciato
di morte: 2 arresti a Castellammare

Mercoledì 13 Luglio 2022
Imprenditore picchiato e minacciato di morte: 2 arresti a Castellammare

Picchiato e minacciato di morte per costringerlo ad approvvigionarsi da ditte diverse da quelle a loro riconducibili. Agenti della squadra mobile di Napoli e del commissariato di Castellammare di Stabia hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli su richiesta della Dda partenopea, nei confronti di due persone gravemente indiziate del reato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso nonché del connesso reato di lesioni.

Gli indagati avrebbero costretto un imprenditore stabiese nel settore ittico, che sarebbe stato picchiato e minacciato di morte, a non approvvigionarsi da ditte diverse da quelle a loro riconducibili, dichiarando alla vittima di agire a nome dei clan camorristici della zona.

Ultimo aggiornamento: 11:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA