Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

L'associazione Terra dei fuochi porta M5S in tribunale: il giudice convoca Grillo e Di Maio

Domenica 25 Marzo 2018 di Ferdinando Bocchetti
L'associazione Terra dei fuochi porta M5S in tribunale: il giudice convoca Grillo e Di Maio

Nuovo round giuiziario tra Angelo Ferrillo, fondatore dell'associazione Terra dei fuochi, e i vertici del Movimento Cinque Stelle. Per domani, presso il Tribunale Napoli Nord di Aversa, Beppe Grillo e Luigi Di Maio sono stati nuovamente convocati dal giudice monocratico Annamaria Ferraiolo, per deporre in qualità di teste d'accusa nel processo contro l'ex cinque stelle Ferrillo.

Il caso giudiziario è nato in seguito a una querela per diffamazione presentata a gennaio del 2015 da Gianroberto Casaleggio dopo le primarie del Movimento (per le regionali) vinte dall'attivista di Terra dei Fuochi. Con la morte di Casaleggio padre, il figlio Davide - attuale presidente della fondazione - si è costituito parte civile e ha dato seguito al procedimento. «Grillo non si è presentato per ben quattro volte e senza alcuna giustifica e Di Maio avanza il legittimo impedimento - spiega Ferrillo - sarà così anche domani?». Lo scorso 9 ottobre, in qualità di testi, furono ascolati Alessandro Di Battista e Davide Casaleggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche