Vandali in azione in una scuola
del Napoletano: «Distrutto tutto»

di Ferdinando Bocchetti

3
  • 5
Vandalizzata nuovamente la scuola di San Marco, a Marano. L'intero edificio, per decenni punto di riferimento per gli studenti della zona, è stato letteralmente devastato dalla furia delle persone che si sono introdotte la notte scorsa. La struttura scolastica era da qualche tempo off limits: gli studenti della zona, infatti, erano stati trasferiti in un altro edificio scolastico del territorio, ma alle ultime amministrative di ottobre si è regolarmente votato all'interno del plesso. Per la scuola di San Marco, per la quale in tanti si erano mobilitati nei mesi scorsi affinché non fosse chiusa, si stavano valutando diverse soluzioni. Tutto, però, è stato vanificato dalla furia cieca di alcuni incivili, che hanno distrutto suppellettili, sradicato lampadari, servizi igienici, parte del tettto e molto altro.
Domenica 24 Marzo 2019, 15:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-03-24 19:01:49
Gesto compiuto sicuramente da ignoranti analfabeti che vedono, nel loro immaginario, i plessi scolastici come strutture fastidiose e nemiche, quindi da distruggere.
2019-03-24 18:22:00
C'è da capire cosa ci sarebbe dovuto nascere in quell'edificio da tempo abbandonato.
2019-03-24 16:32:40
Gesto compiuto sicuramente da ignoranti analfabeti che vedono, nel loro immaginario, i plessi scolastici come strutture fastidiose e nemiche, quindi da distruggere.

QUICKMAP