Immacolata e Natale: mostra di foto
nella chiesa seppellita dalla lava

di Francesca Raspavolo

TORRE DEL GRECO - Natale all'Ipogeo delle Anime: iniziative nella chiesa del Santissimo Sacramento San Michele Arcangelo di via Diego Colamarino a Torre del Greco, la chiesa avvolta dalla colata di lava nell'eruzione del 1794, recuperata e finalmente restituita alla città nel settembre del 2010, dopo un anno di intensa attività di ripulitura del sito a cura del Gruppo Archeologico Vesuviano.

Dal 7 dicembre e fino al 21 dicembre il Gav Torre del Greco organizza una serie di eventi per raccontare il Natale a Torre del Greco e la tradizione della festa dell'Immacolata, con un dietro le quinte spettacolare della tradizionale sfilata del carro trionfale per le strade della città. Negli scatti fotografica tutta la devozione dei torresi per la madonna, i riti corallini legati al 24 e al 25 dicembre e i misteri delle due festività.

Due le mostre che si terranno all'Ipogeo delle Anime, un cammino silenzioso lungo i vicoli sconosciuti di una città che, nonostante le feste Natalizie e le forzature commerciali proprie di questo periodo, vive di tradizioni pulsanti, legate ad un modo di vivere ben più genuino: "I misteri ritrovati: devozione e folklore del Natale torrese", a cura del fotografo Francesco Sangiovanni e "Il carro dell'Immacolata: devozione e tradizione", a cura del fotografo Pasquale D'Orsi.  "È un cammino fotografico fatto dalle mani degli artigiani" - dice Francesco Sangiovanni - dai basoli bagnati del mercato traboccante di pesce, noci, spezie e frutta esotica; è il suono di una tammorra in lontananza, e la voce a Fronna 'e limone che si alza all'unisono con la zampogna e la ciaramella". Si potranno vedere scatti del laboratorio artigianale spontaneo dei "carricielli" e dei vicoli del mercato storico della piazzetta. Avremo la piacevole occasione di ammirare le immagini di una Torre del Greco immersa nel calore umano, da rivivere senza l'ansia dei centri commerciali o dei veglioni.

Gran finale il 21 dicembre con il concerto "Natal'è: un viaggio onirico nella tradizione dei canti e nei racconti della notte santa", a cura di Myriam Lattanzio, Lello Russo, Maria Pacilio, Martina Mollo, Caterina Bianco e Domenico Monda.  
Lunedì 4 Dicembre 2017, 16:13 - Ultimo aggiornamento: 04-12-2017 16:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP