Napoli, Federico II incontra 350 scuole
per il «Manifesto dell’Orientamento»

Mercoledì 8 Dicembre 2021
Napoli, Federico II incontra 350 scuole per il «Manifesto dell’Orientamento»

Sono circa 350 le scuole secondarie di secondo grado della Campania, riferimento primario delle azioni di orientamento della Federico II. E giovedì 9 dicembre a ‘Federico II incontra la Scuola’, manifestazione che si terrà in modalità "blended", alle 15.30, dall'Aula Magna del Complesso Universitario di San Giovanni a Teduccio, sono attesi almeno 400 accessi, tra presenza e remoto.

Obiettivo dell’incontro è quello di intensificare l'interazione con il sistema scolastico e dare organicità alle azioni di supporto e di accoglienza agli studenti che si accostano agli studi universitari. Con questo spirito la Federico II ha definito il piano delle attività di orientamento per l'a.a. 2021/2022 che verrà presentato domani a docenti e operatori della scuola.

«Fare serio Orientamento Universitario oggi vuol dire superare una impostazione meramente divulgativa o, ancor peggio, propagandistica - precisa Piero Salatino, Delegato di Ateneo per l’Orientamento e i Rapporti con il Sistema Scolastico Università degli Studi di Napoli Federico II -. Vuol dire stimolare, cogliere e interpretare inclinazioni, vocazioni, attitudini dello studente e indirizzarle verso scelte consapevoli e informate. Vuol dire affiancare precocemente lo studente nel suo percorso di crescita, proponendogli con un linguaggio efficace ma rispettoso della sua individualità le opportunità che gli studi universitari possono dischiudergli. Vuol dire introdurlo alla ricchezza, alla varietà, alla vastità dei saperi affinché possa riconoscere un percorso di crescita a lui congeniale. Ma vuol dire anche fornirgli consapevolezza dell’impegno e della determinazione che sono necessari perché l’esperienza universitaria sia fonte di gratificazione e fattore di successo, e aiutarlo a sviluppare le attitudini necessarie. E la Federico II ha da sempre dimostrato grande sensibilità ai temi dell’Orientamento Universitario, attraverso le numerose iniziative delle sue strutture e dei suoi centri, la partecipazione ai progetti nazionali e regionali, il progetto di Ateneo “Federico II nella Scuola”, in relazione strettissima e sinergica con il Sistema scolastico regionale e nazionale. La presentazione del “Manifesto dell’Orientamento 2021/2022”, rappresenterà l’occasione per testimoniare il rinnovato impegno dell’Ateneo sui temi dell’Orientamento».

 

Le attività saranno articolate in quattro direttrici generali:

Porte Aperte – L'Ateneo apre le porte agli studenti e alla cittadinanza, in eventi dedicati e affidati alla organizzazione delle Scuole, per presentare la propria offerta didattica e gli ambienti fisici: aule, laboratori, biblioteche, musei.
Orientamento programmato – Incontri di orientamento calendarizzati per la presentazione dell'offerta didattica e lo "sportello informativo".
Orientamento "on demand" – Seminari, interventi divulgativi, visite guidate organizzati sulla base di specifiche manifestazioni di interesse da parte degli Istituti Scolastici.
Orienta con noi – Laboratori permanenti per la progettazione e la co-progettazione di percorsi di orientamento: progetto di Ateneo F2S – Federico II nella Scuola, progetti nazionali Piano Lauree Scientifiche (PLS) e Piani Orientamento e Tutorato (POT), co-progettazione di percorsi PCTO.

La calendarizzazione degli eventi, le modalità per manifestare interesse alla attivazione di specifiche iniziative, la descrizione dei progetti di Ateneo in collaborazione con il sistema scolastico sono consultabili al link che rinvia al Manifesto delle attività di orientamento, dinamicamente aggiornato.

 

Ultimo aggiornamento: 19:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA