De Magistris, ex sindaco di Napoli:
mi spetta l'indennità di fine mandato

Sabato 23 Ottobre 2021
De Magistris, ex sindaco di Napoli: mi spetta l'indennità di fine mandato

«Ho fatto il sindaco della terza città d'Italia e della più grande area urbana d'Europa per densità di abitanti percependo l'emolumento più basso se raffrontato alle altre grandi città. Non ho percepito tredicesime, né trattamenti contributivi, né vitalizi. Percepirò solo un'indennità di fine mandato, una mensilità per ogni anno di sindaco, che spetta a tutti i sindaci d'Italia». Lo scrive su Facebook l'ex sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che ricorda che il sindaco «tra le funzioni politiche è certamente la meno remunerata e la più rischiosa».

Video

Nel post l'ex primo cittadino evidenzia che «la politica per me è una missione, è operare per il bene comune, così come nei ruoli istituzionali si opera per servire il popolo. La politica non deve essere ricerca della poltrona per il perseguimento di fini personali o di parte». E prosegue: «Qualche volta taluno sui media, in politica o sui social, tende a buttare fango anche su chi opera con le mani pulite e con assoluta onestà. Allora è bene informare con i fatti in modo che ognuno si possa costruire la propria opinione». Nel concludere, de Magistris afferma: «I cittadini devono sapere che se la politica la interpreti come una missione, non solo non ti arricchisci ma ci rimetti, ma è bello donare il proprio impegno con assoluta abnegazione per la comunità che si rappresenta, piccola o grande che sia. La politica può essere pulita, non è sempre sporca e senza politica non si può cambiare in meglio la qualità della vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA