La Lega al Sud punta sui rettori:
in campo Tommasetti da Salerno

di Adolfo Pappalardo

  • 99
C'è tempo fino a domani alle 20 per le liste Ue. Operazioni praticamente chiuse per tutti i partiti che ora stanno lavorando di finitura. Eccezion fatta per la Lega: Matteo Salvini si è fatto mandare, dai suoi referenti locali, proposte e curricula ma sta vagliando personalmente i nomi da mettere in campo. E con il passare delle ore sembra che l'attesa sia dettata dalla scelta (del vicepremier) di cercare di fare il più possibile liste poco politiche per privilegiare nomi nuovi, della società civile. In questo quadro, tra i sicuri, ci dovrebbe essere il rettore dell'Università di Salerno Aurelio Tommasetti il cui mandato scade proprio alla vigilia delle Europee. Che poi, curiosità, dall'ateneo di Salerno arriva anche il diretto predecessore proprio di Tommasetti: Raimondo Pasquino, ex rettore ed ex presidente del consiglio comunale di Napoli, numero uno di +Europa.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 16 Aprile 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP