​Napoli, mercoledì le dimissioni
dei consiglieri del centrodestra

Lunedì 1 Giugno 2020
I consiglieri comunali di Napoli del centrodestra firmeranno le loro dimissioni nel corso della seduta del Consiglio comunale che si terrà mercoledì 3 giugno nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, alla presenza di un notaio. Lo annunciano Stanislao Lanzotti, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, e Salvatore Guangi, esponente di Forza Italia e vicepresidente del Consiglio comunale. «Scaduto il tempo delle proposte ignorate e del dibattito inascoltato - sottolineano gli esponenti di Forza Italia - mercoledì saremo in aula insieme con i consiglieri Santoro, Moretto e Nonno e gli altri colleghi dei gruppi consiliari di centrodestra pronti a firmare le dimissioni dal Consiglio comunale, auspicando di poter raggiungere, insieme all'adesione di altre forze politiche, le 21 firme necessarie a chiudere una buona volta la disastrosa e fallimentare esperienza de Magistris. Lo avevamo promesso e faremo di tutto per restituire al più presto possibile ai cittadini di Napoli il diritto a scegliersi un sindaco che rappresenti e interpreti realmente le loro istanze: in una parola, che li rappresenti realmente», concludono Lanzotti e Guangi. © RIPRODUZIONE RISERVATA