Vico Equense, sabato in scena la danza per la chiusura di «Estarte»

Spettacolo
Spettacolo
Martedì 30 Agosto 2022, 11:58 - Ultimo agg. 12:41
3 Minuti di Lettura

Una serata di gala per chiudere “Estarte” il festival della danza di Vico Equense. Sabato 3 settembre alle ore 20.30 al Chiostro della SS. Trinità e Paradiso la serata conclusiva che si dividerà in due momenti: "Danze d'EstArte" e "Dammi mille baci". Due venti dall’impegno sociale organizzati dal direttore artistico Dino Verga e dalla direttrice organizzativa della manifestazione Adele Balestrieri.

Il primo spettacolo prevede le coreografie di Rossella Lo Sapio, Simone Salvaggio, Andrea Arionte, Raffaele De Martino e Giorgia Romano. Gli interpreti saranno quelli che hanno partecipato ai corsi "beginners" e "principianti" di Estarte 2022, oltre ai ballerini ospiti Raffaele De Martino, Andrea Arionte, Giorgia Romano e Marcella Martusciello.

“Dammi mille baci” è uno spettacolo prodotto dalla compagnia Aton - Dino Verga Danza che ha debuttato a Roma nel novembre del 2007 ma che ha sempre riscosso grande successo per la sua valenza di denuncia sociale.

Lo spettacolo originale tra gli altri temi trattava della violenza sulle donne e del femminicidio partendo dalla condizione delle donne in Afghanistan che la controversa invasione da parte degli Usa nel 2001 doveva liberare dal regime talebano che le teneva sotto un burka. 

Video

La versione 2022 di Dammi mille baci si arricchisce della presenza di due musicisti di eccezione che sono diventati, da anni ormai, miei collaboratori fissi e maestri insostituibili di EstArte: Paolo Demitry e Federico di Maio, che elaboreranno in un nuovo editing live le musiche dello spettacolo, arricchendolo di alcuni brani originali. La suite dello spettacolo è coreografata dai docenti di EstArte 2022 - Rossella Lo Sapio, Simone Salvaggio, Nilde Serpa, Andrea Veneri in base alle indicazioni dei contenuti delle singole sezioni e danzata dai partecipanti dei livelli “Intermedio” ed “Avanzato” dello stage. Inoltre la presenza di un manipolo di danzatori storici di Aton - Paolo Arcangeli, Anna Marinelli, Antonella Pugliese e di Luca Russo - braccio destro dell’autore - garantisce il rimontaggio di alcune sezioni nella versione originale del 2007 di Dino Verga.

In questa edizione di Dammi mille baci la videoscenografia viene rimaneggiata e attualizzata dal collaboratore di sempre Marco Schiavoni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA