Arianna Porcelli Safonov per la prima volta a Napoli in Rìding Tristocomico

Wine&Thecity presenta, per la prima volta a Napoli, Arianna Porcelli Safonov e il suo Rìding Tristocomico. Venerdì 10 novembre alle ore 20.30, sul palco di Hart, la scrittrice e comedian romana, si esibirà in alcuni dei suoi monologhi più conosciuti: da Ti Lascio Bio a All that Jazz, da Libretto di istruzioni per manovrare un Ingegnere a Terroir Sauvage. Una serata per ridere in maniera intelligente divagando su tematiche di grande attualità: dal business del biologico alla comunicazione contemporanea, dalla dipendenza dai social alla moda dei vini naturali. «Il Rìding Tristocomico è un progetto comico missionario – spiega la Safonov – e la missione è accendere piccoli focolai di sommossa intellettuale che sveglino le menti italiane dalla mondezza mediatica, politica e culturale che li sovrasta». 

Sul palco in solitaria, Arianna prende a schiaffi il pubblico tentando la defibrillazione mentale attraverso il sorriso intelligente. Lo stile è quello di una stand-up comedy elegante e ricercata in cui si mescolano lessico colto, ironia, denuncia e risate. «Cosa cerco nel mio lavoro comico: eleganza espositiva, esercizio del recupero grammaticale in un’epoca in cui scriviamo perkè, concetti moralmente elevati tradotti in contesti quotidiani. Rivolte felici. Invettive tristocomiche».

Lo spettacolo è promosso dall’Associazione Wine&Thecity e inaugura la stagione di appuntamenti “aspettando Wine&Thecity 2018 ”: ad apertura sarà infatti proiettato in prima assoluta il video del Decennale di Wine&Thecity realizzato dal video maker Mario Leombruno. La serata è realizzata con la preziosa collaborazione di Di Mauro e la partecipazione delle Cantine Astroni, wine partner dell’evento. Come da tradizione di Wine&Thecity, allo spettacolo è infatti abbinato un momento di degustazione: il pubblico sarà infatti accolto con un calice di benvenuto offerto dalle Cantine Astroni, viticoltori di lunga tradizione in terra flegrea, in abbinamento ai grissini stirati a mano e ai crackers artigianali dell’antico forno Malafronte di Gragnano. 

Lunedì 30 Ottobre 2017, 20:36 - Ultimo aggiornamento: 30-10-2017 20:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP