La Notte della luna: osservazioni astronomiche all’osservatorio Di Giacomo

The light side of the moon
di Vincenzo Aiello

«Fu allora che vissi l’effetto luna piena. L’avevo chiamato così. Mi sentivo come una grande luna che continua a crescere piano piano, notte dopo notte, per arrivare allo stadio completo, luminosissimo, in cui niente manca, niente è di troppo… Nella vita di tutte noi c’è una luna piena. Se soltanto sapessimo riconoscerla per godercela almeno un po’, per sentirci diafane e realizzate (Marcela Serrano)». Sono passati più di 400 anni da quando Galileo Galilei nel suo "Sidereus Nuncius" dava i primi responsi scientifici sulle macchie lunari: da allora letterati e gente comune si sono rivolti con svariati sentimenti all’astro amico perché forse più vicino alla natura umana fatta di luci e di dark side.

Astrocampania in collaborazione con il comune e la Pro-loco di Agerola, presentano allora una “Notte della Luna” il 24 marzo -  ore 18,30 - 21.30 -  presso l’osservatorio astronomico “Salvatore di Giacomo" ad Agerola nel quartiere cittadino di Pianillo. Una serata pubblica ad ingresso libero dedicata al nostro satellite naturale per osservare la luna al telescopio ed assistere a videoproiezioni a tema con gli esperti dell'associazione. Solo su prenotazione, poi,  si potrà anche assistere ad una emozionante e immersiva lezione spettacolo al Planetario digitale. 
Venerdì 16 Marzo 2018, 14:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP