Social World Film Festival, è il giorno di Tomas Arana: «Felice di tornare nella “mia” Napoli»

Venerdì 9 Ottobre 2020

Le strada di Tomas Arana si ricongiunge con Napoli. Stregato da “Avanti!” di Billy Wilder venne nel capoluogo partenopeo da turista nel 1978 per poi restarci otto anni; ora l'attore americano Tomas Arana torna a Napoli come ospite della decima edizione del Social World Film Festival di Vico Equense, diretto dal regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo. Resterà due giorni a Napoli per tenere una masterclass di recitazione, che comincia domani alle 19 in collaborazione con l'Università del Cinema. Arana sfilerà domenica 11 ottobre alle 19 sul red carpet al Castello Giusso per raccontarsi al pubblico e per ritirare un premio alla carriera. A seguire dalle ore 21 alla Sala Troisi del Teatro Mio si terrà la proiezione del lungometraggio “La partita” di Francesco Carnesecchi con Francesco Pannofino, Alberto Di Stasio, Giorgio Colangeli. L'attore americano ha recitato in numerosi film cult: è Quinto del “Gladiatore” di Ridley Scott al fianco di Russell Crowe e Joaquin Phoenix e veste i panni dell'antagonista di Kevin Costner in “The Bodyguard” di Mick Jackson con Withney Huston.

© RIPRODUZIONE RISERVATA