Napoli, ecco il «panuozzo» speciale creato dai ragazzi disabili

Martedì 14 Maggio 2019 di Fiorangela d'Amora
Oltre cento giovani diversamente abili con le mani in pasta per creare il proprio panuozzo speciale. Martedì mattina presso la pizzeria Mascolo di Piazza San Leone a Gragnano gli iscritti a 12 associazioni del territorio e alcuni studenti delle scuole: Fucini/Roncalli , Ungaretti e D'Amato di Gragnano hanno creato la nuova specialità che ora rientrerà nel menù delle pizzerie gragnanesi. Gli ingredienti del "Panuozzo speciale" sono 4: salsiccia fresca, salsa yogurt e menta, fior di latte di Gragnano, zucchine arrostite.
L'iniziativa sociale è stata promossa dal consigliere regionale, orginario della città della pasta, Alfonso Longobardi. 
«Come avevo promesso - ha commentato il  Vicepresidente della commissione bilancio della Regione - a Gragnano abbiamo realizzato un progetto unico, trascorrendo una giornata straordinaria, di vera inclusione  sociale, con i nostri amici speciali con i quali abbiamo creato il 'Panuozzo speciale'. Da oggi sarà ufficialmente presente nel menù della panozzeria della famiglia Mascolo». 
Oltre cento ragazzi e ragazze diversamente abili hanno partecipato all'evento cui hanno preso parte le associazioni: Si può dare di più, Anni D'argento, Aliante, Vita Attiva, Orto Botanico & Parco della Vita, Aipd, Crisalide, Lis, Fidapa, Lega del Filo D'Oro, Centro Santiago. 
«Abbiamo anche dato il via, ufficialmente, al gemellaggio tra la pizza napoletana ed il Panuozzo gragnanese, -prosegue Longobardi - grazie agli amici speciali che si sono cimentati in prima persona nella realizzazione del nuovo prodotto. Quella di oggi è una iniziativa speciale che ha messo insieme integrazione, lavoro, volontariato, solidarietà, enogastronomia, prodotti tipici e valorizzazione del territorio». © RIPRODUZIONE RISERVATA