National Prayer Breakfast negli Usa, il napoletano Iovino incontra Mike Pompeo

Delegazioni da tutto il mondo a Washington DC in occasione del National Prayer Breakfast, evento interreligioso che dal 1952 si tiene presso la prestigiosa Ballrooms dell’Hilton Hotel.

Non solo deputati e senatori del Congresso americano, ma anche delegati e capi di stato da tutto il mondo: oltre 3.000 persone da 150 paesi per questa colazione di preghiera. Alla cerimonia hanno partecipato il Presidente Trump, il VicePresidente Mike Pence, la speaker della Camera Nancy Pelosi e il segretario di Stato ed ex direttore della CIA Mike Pompeo.

Tra i delegati italiani, anche il giornalista e scrittore napoletano Alessandro Iovino (nella foto con il segretario di Stato Mike Pompeo).

“E’ sempre una grande emozione ritrovarsi negli Stati Uniti per questo evento in cui anche il Presidente in carica, indipendentemente dall’estrazione politica, riconosce l’importanza della fede nella dimensione pubblica. E’ stato un particolare onore incontrare il Segretario di Stato USA Mike Pompeo, di origini italiane, che ama particolarmente il nostro Paese”.
Martedì 12 Febbraio 2019, 20:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP