Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Malore improvviso, turista muore in Campo Sant'Angelo a Venezia. Il corpo a terra per ore.

Giovedì 7 Luglio 2022
Malore improvviso, turista stramazza a terra e muore in Campo Sant'Angelo a Venezia

VENEZIA - Un turista è morto questa mattina intorno alle 11.30 a Venezia, in Campo Sant'Angelo. L'uomo è stramazzato a terra, colpito da un malore improvvisoLa vittima è un turista americano di 46 anni, si chiamava Jesus Altamirano, californiano. Sul posto sono giunte le Volanti lagunari della Polizia di Stato, allertate dai passanti. Gli agenti stanno effettuando le verifiche del caso, a partire dai documenti di identità della vittima.

Turista morto a Venezia, il corpo in strada per ore

Un uomo di origini californianeha accusato un malore improvviso e dopo pochi minuti il suo cuore ha cessato di battere nonostante il prodigarsi di alcuni passanti che oltre a chiamare i soccorsi hanno tentato di riportarlo in vita tramite massaggio cardiaco e respirazione bocca-a-bocca. Le condizioni del turista statunitense sono apparse sin da subito difficili. Un cittadino che si trovava nelle vicinanze di Campo Sant'Angelo aveva provveduto ad allertare il 118. I sanitari si sono precipitati sul posto: la loro è stata una corsa contro il tempo. Una missione disperata, quella di far ripartire il cuore di Altarmirano anche con il defibrillatore. Inutili purtroppo i tentativi di aiutarlo. Il corpo, una volta accertato il decesso, è rimasto in strada per parecchio tempo, tra lo sgomento dei passanti oltre che dei familiari e degli amici che erano con lui.

Chi è la vittima

A perdere la vita è Jesus Altarmirano, 46 anni, turista americano in vacanza a Venezia. La tragica scena della sua morte è stata vissuta anche dai residenti e turisti che in quel momento si trovavano in campo Sant'Angelo, nelle vicinanze del ristorante Al Galileo. Sono state la disperazione, le richieste di aiuto e le urla con voci spezzate dei familiari del californiano a far intervenire due passanti. A prestare i primi soccorsi è stato l'architetto Odino Dell'Antonio, esperto di arti marziali, maestro di Karate e cintura nera quarto Dan, che ha praticato per una decina di minuti il massaggio cardiaco. 

Ultimo aggiornamento: 8 Luglio, 17:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA