Lupo entra in cantina e sbrana un cane, il racconto choc di una ragazza

Lunedì 11 Gennaio 2021 di Giuseppe Ritucci
Lupo entra in cantina e sbrana un cane, il racconto choc di una ragazza

Desta non poca preoccupazione la crescente presenza di lupi nelle vicinanze dei centri abitati. Numerose le segnalazioni di avvistamenti in diverse località del Vastese e un episodio, avvenuto ieri mattina, ha creato non poca apprensione. Una giovane era in un casolare di sua proprietà in frazione Cannavina a Schiavi di Abruzzo, in provincia di Chieti, e, mentre era in una cantina con due cani, ha sentito i cani nel locale adiacente abbaiare. È rimasta di sasso quando ha visto, a due metri da lei, un lupo che, dopo essere entrato nella cantina, aveva afferrato un cane di piccola taglia e, noncurante della presenza della donna, è fuggito via con la sua preda tra le fauci.

Chieti, lupo solitario spunta in cortile. «Di' a mamma e papà di stare attenti»

Sono diversi gli attacchi predatori ai danni di allevamenti e di animali domestici. «Nelle scorse settimane - spiega Francesco Bottone, giornalista e cacciatore di Schiavi di Abruzzo - si sono verificate almeno 6-7 aggressioni nelle frazioni del paese in cui cani sono stati sbranati dai lupi». Le autorità locali sono state informate dei diversi episodi e hanno trasmesso la segnalazione ai carabinieri forestali. «L'episodio di ieri - aggiunge Bottone - è preoccupante perché il lupo non ha mostrato timore per la presenza umana». Emerge quindi la necessità di trovare soluzioni efficaci per allontanare i lupi dai centri abitati, dove ormai entrano con sempre maggiore frequenza con non poca preoccupazione dei cittadini.

Lupi inseguiti di notte, scoperto l'autore del video: è il fratello del campione di sci Kristian Ghedina. «Lo rifarei»

 

Ultimo aggiornamento: 12:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA