Libero De Rienzo morto, lascia la moglie Marcella Mosca e due figli di 6 e 2 anni

Venerdì 16 Luglio 2021
Libero De Rienzo, l'attore lascia la moglie Marcella Mosca e due figli di 6 e 2 anni

Libero De Rienzo è morto oggi a cuasa di un infarto nella sua cosa a Roma in zona Madonna del Riposo. L'attore, 44 anni e di origine napoletane, era noto al grande pubblico in particolare per il suo ruolo di Bartolomeo Bonelli nel film di Sydney Sibilia “Smetto quando voglio. De Rienzo aveva ereditato la passione per il cinema da padre Fiore, aiuto regista di Citto Maselli e storico inviato della trasmissione Chi lo ha visto?. Libero lascia la moglie Marcella Mosca e due figli di 6 e 2 anni.

 

Libero De Rienzo, il dolore della famiglia 

 

 

Marcella, originaria di Procida, condivideva con il marito la passione per il cinema. Marcella ha studiato presso l'Accademia di belle arti di Napoli e da diversi anni lavora come costumista, set designer e production designer. Insieme al marito nel 2020 aveva condiviso il set di "Fortuna", il film di Nicolangelo Gelormini, girato nel 2020 e ispirato alla vicenda di Fortuna Loffredo. Molto riservata sulla sua vita privata, è mamma di due bambini: il primo nato nel 2015 oggi ha 6 anni, il secondo è nato appena due anni fa.

 

 

La coppia era sposata e insieme avevano scoperto oltre alla passione per il cinema quella per l'isola di Procida, dove avevano dato vita al festiva Artheica. «Mia moglie ha radici sull’isola e io ci venivo in vacanza da piccolo. Ora abbiamo una casetta lì, e ci passiamo un po’ di tempo quando possiamo», raccontava l'attore in un'intervista a Leggo nel 2015. A quanto pare la famiglia trascorreva non solo le vacanze sull'isola, ma il più tempo possibile quando non impegnati sul set: «Qui ho scelto di crescere mio figlio», aveva aggiunto a IlGolfo24.

Ultimo aggiornamento: 13:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA