Fabrizio Corona e Stefania Nobile, la strana coppia: l'annuncio è social

Sabato 5 Giugno 2021
Fabrizio Corona e Stefania Nobile, la strana coppia: l'annuncio è social

L'annuncio è social, e arriva dal profilo di Stefania Nobile: «Adesso posso dirlo, preparatevi che adesso si sciabola, perchè da oggi è ufficiale sono l'agente di Fabrizio Corona e quindi me la tiro». Così la ex televenditrice, condannata per truffa assieme alla mamma Wanna Marchi aggiunge alla sua scuderia anche il re dei paparazzi Corona, reincarcerato nel marzo 2021 ma in seguito ad atti di autolesionismo e sciopero della fame il tribunale ne ha disposto il ritorno ai domiciliari, dove finirà di scontare la sua pena. Ma con una nuova manager: Stefania Nobile. La figlia di Wanna Marchi si è data infatti alla comunicazione e da qualche tempo svolge l'attività di agente con l'idea di rappresentare artisti e personaggi. Sul suo Instagram ieri non vedeva l'ora di dare questo annuncio. 

«Grande Fabri, faremo un mare di cose insieme, sei il numero 1 non ho mai avuto dubbi, l'ho sempre saputo».

Ci tiene però a sottolineare che non tutti possono fare gli influencer: «Sono orgogliosa perchè essere influencer vuol dir tutto e vuol dir niente ma quando tu, cioè io, tratti i due più grossi cavalli d'Italia Davide Lacerenza e Fabrizio Corona hai fatto bingo, e sono io».

Video

La Nobile rappresenta infatti anche Davide Lacerenza, altro personaggio molto discusso nonché suo fidanzato e socio da diversi anni, imprenditore di un noto locale milanese che ha scontato quattro anni di pena (uno in carcere e tre ai domiciliari) per associazione a delinquere e truffa. 

 

Stefania e le similitudini con i suoi clienti

Insomma, Stefania pare abbia sempre qualcosa in comune con i suoi clienti. A lei il carcere toccò nel 2001. Per anni collaboratrice della madre nelle televendite televisive, è stata arrestata insieme a lei nel 2001 per associazione a delinquere finalizzata alla truffa e all'estorsione, proprio in riferimento alle televendite. Nel 2009 la Corte di Cassazione confermò in via definitiva la condanna a 9 anni e 4 mesi di Stefania Nobile, che con la madre è stata condannata anche per bancarotta fraudolenta. ma la detenzione è stata fatta ai domiciliari per problemi di salute (soffre di artrite reumatoide) ed è tornata libera nel 2013. 

Ultimo aggiornamento: 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA