Sfratti bloccati anche dopo il 30 giugno: salvi dalle esecuzioni anche i morosi pre-Covid

Martedì 4 Maggio 2021 di Andrea Bassi
Sfratti bloccati anche dopo il 30 giugno: salvi dalle esecuzioni anche i morosi pre-Covid

Per qualcuno è un primo passo. Una luce in fondo al tunnel dei 14 mesi consecutivi di blocco degli sfratti. Per qualcun altro, come Confedilizia, l’emendamento approvato ieri al decreto sostegni ha il sapore della beffa. Il blocco degli sfratti proseguirà anche dopo il 30 giugno. Non per tutti però. A rimanere congelate fino al prossimo 30 settembre, spiega l’emendamento approvato in Commissione, saranno le procedure «adottate» dal 28...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 10:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA