Bimbo di nove mesi azzannato dal cane di famiglia mentre è in braccio alla madre: è grave

Mercoledì 13 Gennaio 2021
Celano, bimbo di nove mesi azzannato al volto dal cane di famiglia mentre è in braccio alla madre: il piccolo è grave

Un bimbo di nove mesi, azzannato da un cane di razza Akita, è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Avezzano. La famiglia del bimbo risiede a Celano (L'Aquila) ed è lì che ieri pomeriggio è avvenuta l'aggressione. Sembra che il piccolo si trovasse in braccia alla madre nella sua abitazione, quando è stato morso dall’animale. Il cane - di una razza non particolarmente aggressiva - ha azzannato il piccolo tra l'occhio e l’orecchio e lo ha graffiato al volto.

Cane trovato semi-paralizzato e con le zampe legate in mezzo ai rifiuti: salvato, è già tornato a camminare

Il piccolo è stato subito trasportato all'ospedale di Avezzano dal personale del 118 prontamente intervenuto sul posto dove è stato subito operato. L'intervento è riuscito e le condizioni del bimbo si sono subito stabilizzate, ma resta il rischio di infezione. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Celano, coordinati dal luogotenente Pietro Finanza, per la ricostruzione del grave episodio.

Il cane, dal racconto, dei parenti si trovava all’interno della casa dove abitualmente passa la maggior parte della giornata. Improvvisamente si è avvicinato al bimbo che era in braccio alla madre. Il piccolo lo ha accarezzato ma il cane lo ha morso sul volto. Alla vista della scena la madre tra le urla ha strappato il piccolo dalla bocca dell’animale tirandolo verso di lei e poi urlando ha costretto il cane ad andare fuori al giardino.

Ultimo aggiornamento: 12:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA