Morto l'economista Carlo Dell'Aringa

Carlo Dell'Aringa
È morto Carlo Dell'Aringa, economista, politico ed esperto del diritto del Lavoro. Il 23 novembre avrebbe compiuto 78 anni. L'annuncio giunge sui social. Tra i primi a darne notizia Enrico Letta il cui governo vide Dell'Aringa sottosegretario al Lavoro. «Apprendo ora, affranto, la notizia della scomparsa di Carlo Dell'Aringa, grande economista, uomo perbene, amico vero», scrive su Twitter l'ex premier. Dal '95 al 2000 Dell'Aringa è stato presidente dell'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (Aran).

Cordoglio anche da parte di Andrea Orlando che su Fb rende omaggio all'ex parlamentare pd: «Se ne è andato Carlo Dell' Aringa una persona squisita ed intelligente. Un uomo mite ed acuto, uno studioso autorevole ed equilibrato. Ho avuto l'onore della sua stima e del suo sostegno in quella che è stata la sua ultima battaglia politica. Ciao Carlo grazie per ciò che sei stato ed hai saputo dare».

«Stasera siamo davvero tristi: è venuto a mancare improvvisamente Carlo Dell' Aringa, studioso rigoroso, uomo di
tempra nei contenuti e mite nei modi e stimato collega nella scorsa legislatura. La terra ti sia lieve Carlo», twitta il
Presidente del Copasir, Lorenzo Guerini. Tanti i messaggi di cordoglio, dalla Camusso a Brunetta che scrive: «Grande professore, grande amico. Compagno di tante battaglie. Mi mancherà, ci mancherà».

 
Martedì 18 Settembre 2018, 23:07 - Ultimo aggiornamento: 18-09-2018 23:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP