Ciro Grillo e l'accusa di stupro, altolà del Garante sul video. I genitori di Silvia: «Immagini condivise tra gli amici»

Giovedì 29 Aprile 2021 di Giuseppe Scarpa
Ciro Grillo e l'accusa di stupro, altolà del Garante sul video. I genitori di Silvia: «Immagini condivise tra gli amici»

Sull'inchiesta che coinvolge il figlio di Beppe Grillo, Ciro Grillo e suoi 3 amici accusati di aver violentato una 19enne, il 17 luglio del 2019 a Porto Cervo in Sardegna, nella villa del fondatore dei 5Stelle, interviene anche il Garante della Privacy. L'intervento dell'Authority non riguarda l'indagine della procura di Tempio Pausania, ma il video, agli atti dell'inchiesta, che documenterebbe lo stupro. Un filmato che rischierebbe di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 07:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA