Sembra una banale influenza, ma è
legionella: commerciante gravissima

Sembra una banale influenza, ma è legionella: commerciante gravissima
Una commerciante di 58 anni si trova ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale di Udine, dove è stata trasferita dal nosocomio di San Vito al Tagliamento che l'aveva inizialmente accolta, in seguito al peggioramento del suo stato di salute. Per i medici non ci sono dubbi: la donna ha contratto il batterio della legionella, malattia infettiva che colpisce l'apparato respiratorio.

Quella che inizialmente pareva una banale influenza, ben presto si è rivelata essere una cosa seria. Il compagno della donna ha fornito ai tecnici del Dipartimento di prevenzione dell'Azienda sanitaria 5 del Friuli Occidentale tutti gli elementi necessari affinché possa essere individuata la causa del contagio. «Sinceramente non so come possa essere venuta a contatto con il batterio della legionella. Due settimane fa abbiamo soggiornato in un albergo in riva al Garda - sostiene il compagno - ma è anche vero che frequenta le palestre. Quindi, davvero, al momento non saprei proprio a chi dare la colpa. Fatto sta che ora si trova ricoverata a Udine: le sue condizioni sono gravi ma stabili. Spero che la cura antibiotica possa farle effetto».
Sabato 20 Aprile 2019, 12:28 - Ultimo aggiornamento: 20-04-2019 12:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP