Litiga con la fidanzata e prende a martellate auto e cartelli stradali: follia in città

La follia dopo un litigio con la fidanzata: è avvenuto a Senigallia

Litiga con la fidanzata e prende a martellate auto e cartelli stradali: follia in città
di Redazione web
Mercoledì 25 Gennaio 2023, 19:42 - Ultimo agg. 20:13
2 Minuti di Lettura

Momenti di paura quelli vissuti nella zona dell'ospedale a Senigallia (Ancona) con un giovane che gridava e , tenendo un martello in mano, colpiva ciò che aveva vicino, danneggiava auto e cartelli stradali. La follia dopo un litigio con la fidanzata.

Prende a martellate le auto in strada e i cartelli

Tutto è avvenuto poco prima della mezzanotte, quandogli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Senigallia , su segnalazione di un cittadino che aveva contattato il numero di emergenza 112, sono andati a verificare cosa stava accadendo. E mentre si recavano in zona hanno notato un veicolo che procedeva a forte velocità, con alla guida un giovane che corrispondeva alle descrizioni fornite.

Fermato dopo un inseguimento con la polizia

È scattato così un inseguimento e l'auto è stata fermata dopo pochi metri: alla guida un giovane che, nel sedile accanto, aveva un grosso martello ed era visibilmente ubriaco. Dai controlli è risultato avere un tasso di poco inferiore a 2,00 G/L, dunque quattro volte superiore ai limiti di legge. L'uomo è stato denunciato per guida in stato di ebrezza, gli è stata ritirata la patente e sequestrato il martello. È scattata anche la denuncia per porto abusivo di armi e danneggiamento aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA