Un riccio gli taglia la strada, 19enne perde il controllo dell'auto e muore contro una quercia

Un riccio gli taglia la strada, 19enne perde il controllo dell'auto e muore contro una quercia
0
  • 1
PESARO - Si svolgeranno domani, con partenza alle 14.30 dall’obitorio di Fossombrone alla volta della chiesa di Pian di Rose, frazione di Sant’Ippolito, i funerali di Augusto Schioccola, il agazzo che a giugno avrebbe compiuto 20 anni. Ha perso tragicamente la vita lungo la Mondaviese venerdì sera mentre stava tornando a casa Pian di Rose. Era alla guida di una Fiat 500. Per cause al vaglio della polizia stradale di Cagli ha perso il controllo del mezzo finendo contro una grossa quercia, l’unico albero in quel tratto, sul lato opposto della carreggiata.

Due morti e 5 feriti, gravissima bimba di nove mesi per lo scontro fra auto a Frosinone

C’è chi ritiene che un riccio o un istrice abbia improvvisamente attraversato la strada. Il ragazzo, che conosceva bene il percorso, per evitare l’investimento avrebbe perso il controllo dell’auto finendo prima a destra su un prato per poi rimettersi sull’asfalto e schiantarsi sul lato opposto. Solo un’ipotesi che non potrà mai essere verificata. Il sorriso di Augusto, figlio unico, è stato spento da un destino crudele. I soccorsi sono stati immediati. La sirena dell’ambulanza si è sentita da lontano l’altra sera poco dopo le 20. Si è subito capito che era successo qualcosa di molto grave. Il ragazzo è morto sul colpo.


Augusto Schioccola (foto da Facebook)

 
Domenica 14 Aprile 2019, 16:25 - Ultimo aggiornamento: 14-04-2019 20:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP