Omicidio Melania Rea: Parolisi, condannato a 20 anni, potrebbe lasciare il carcere per studiare all'università

Sabato 13 Giugno 2020
Omicidio Melania Rea, Parolisi potrebbe lasciare il carcere per studiare all'università

Si avvicina sempre di più l'uscita dal carcere per Salvatore Parolisi. L'ex caporalmaggiore dell'Esercito, detenuto dal 2011 e condannato a 20 anni per l'omicidio della moglie, Melania Rea, potrebbe godere di permessi per frequentare dei corsi universitari. 

La notizia si era diffusa già da tempo: quasi un mese fa, infatti, arrivò l'indiscrezione di alcuni permessi-premio, per buona condotta, a favore di Salvatore Parolisi. L'uomo, condannato per l'omicidio della moglie che aveva scoperto la sua relazione con una collega, sta già lavorando dal carcere di Bollate come addetto di call center, ma avrebbe intenzione di frequentare alcuni corsi di giurisprudenza e sostenere gli esami universitari.

Come ha rivelato la trasmissione Quarto Grado, Salvatore Parolisi aveva già fatto richiesta di questi permessi a gennaio, ma la procedura era stata bloccata a causa dell'emergenza coronavirus. In autunno, però, dovrebbe arrivare definitivamente il permesso per poter frequentare, accompagnato, i corsi universitari.

Ultimo aggiornamento: 13:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA