Leuca, i pescatori vanno via dopo la mattanza di pesce nei mari salentini

Domenica 10 Ottobre 2021 di Pino GRECO
Leuca, i pescatori vanno via dopo la mattanza di pesce nei mari salentini

«Abbiamo operato nel rispetto della legge. Non abbiamo mai oltrepassato le regole. Andiamo via per una questione meteo, è in arrivo cattivo tempo». Queste le parole da parte dei pescatori siciliani presenti da circa 15 giorni nelle acque del Capo di Leuca.

Video

Dopo una mattinata di "chiarimenti" tra pescatori del posto e quelli siciliani, la soluzione è stata trovata con una stretta di mano. Sul posto anche l'assessore regionale all'Ambiente Anna Grazia Maraschio che convocherà a breve un tavolo tecnico. La vicenda nasce dopo le accese proteste dei pescatori salentini di Santa Maria di Leuca  secondo cui la quantità di pesce pescata dai pescatori siciliani, sarebbe eccessiva causando anche un impoverimento del nostro mare.

Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre, 07:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA