​Roma, investita sulla Nomentana: Elena muore a 18 anni dopo due giorni. Nel mirino l’alta velocità

Lunedì 3 Maggio 2021 di Flaminia Savelli
Roma, investita sulla Nomentana: Elena muore a 18 anni dopo due giorni. Nel mirino l alta velocità

«Sono distrutto, fino alla fine ho sperato che ce la facesse. Ora voglio solo pensare alla mia famiglia, sull’incidente aspettiamo l’esito delle indagini». È un dolore composto quello di Andrea Baruti, il papà di Elena, la 18enne morta ieri nel reparto di terapia intensiva del policlinico Umberto I. Risponde con un filo di voce dal quarto piano della palazzina di via Sant’Angela Merici al Nomentano. Neanche 700 metri dall’incrocio in cui la...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA