«Ciao ragazzi, vado che non mi sento bene». Precipita per le scale e muore: addio Giacomo, barman di 34 anni

Giovedì 24 Dicembre 2020
Giacomo Giacchetta aveva 34 anni

SIROLO - L’anno orribile si chiude con un dramma di Natale vicino Ancona che lascia basiti per la sua atroce fatalità. Giacomo Giacchetta aveva 34 anni e un futuro ancora tutto da scrivere. Era andato a cena da tre amici, martedì sera, aveva tirato fino a tardi tra chiacchiere e risate. «Ciao ragazzi, vado che non mi sento bene», le sue ultime parole. Erano le 3,30 del mattino. Ha chiuso la porta, ma a casa non è mai tornato. È scivolato...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA