Ciclista investito e ucciso da un'auto a Tambre: muore triatleta 40enne trevigiano

Domenica 15 Agosto 2021
Maurizio Casagrande ucciso da un'auto a Tambre

TAMBRE (BELLUNO) - Ciclista investito e ucciso da una Fiat Punto nella giornata di Ferragosto a Tambre, lungo la provinciale 28 , in provincia di Belluno. L'incidente è avvenuto alle 9.30, la vittima è un uomo di 44 anni della provincia di Treviso: si tratta di Maurizio Casagrande, nato il 21 luglio del '77 e residente a Vittorio Veneto, ironoman e triatleta tesserato per la società Reaction Triathlon di Pordenone. Sul posto i carabinieri.  Lunghe code causate dal sinistro, avvenuto al bivio, salendo da Val de Nogher e all'incrocio per Tambre o per il Cansiglio.

Il saluto della Reaction Triathlon

«Maurizio era nostro "fratello", non solo perché parte del direttivo ma perché faticava, soffriva e gioiva per le stesse cose per cui lo facevamo noi - scrive la società di triathlon su Facebook - Da oggi sarà tutto più difficile, questa mattina Maurizio è salito in bici per il solito giro, senza immaginare che potesse essere l'ultimo. Quando succedono queste tragedie non ci sono parole che possano mitigare il dolore quindi lo vogliamo ricordare sorridente e ironico come al solito. Ciao Mao, ci vediamo al prossimo Triathlon».

 

Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 11:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA