Violenza sessuale su minore, condannato ex presidente tribunale del malato

Mercoledì 18 Novembre 2020
Il palazzo di giustizia di Lanciano

Atti pedofili su un dodicenne: giunge una dura condanna dal tribunale collegiale che ha condannato a 6 anni e 9 mesi di reclusione Nicola Di Pasquale, 72 anni, residente a Santa Maria Imbaro, ex presidente del Tribunale del Malato di Lanciano.  I giudici hanno anche condannato l’anziano al risarcimento danni in separata sede civile. La procura aveva chiesto 6 anni di pena. 

L’episodio sarebbe avvenuto nel precedente mese di febbraio, allorquando l’uomo aveva dato un passaggio in macchina al ragazzo dodicenne e poi si era fermato in un parcheggio isolato dove si sarebbe consumato il contestato atto sessuale. L’imputato ha sempre negato gli addebiti. La difesa ricorrerà in Appello avverso alla dura condanna. «Chiariremo tutto e lotteremo per dimostrare l’insussistenza del fatto» dice l’avvocato Di Iullo. 

Ultimo aggiornamento: 18:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA