AstraZeneca, lettera esplosiva dell'Ue: «Londra favorita, danneggiati tutti i Paesi»

Domenica 11 Aprile 2021 di Diodato Pirone
AstraZeneca, lettera esplosiva dell'Ue: «Londra favorita, danneggiati tutti i Paesi»

L'Unione Europea si appresta a chiedere danni miliardari ad AstraZeneca, l'azienda farmaceutica anglo-svedese che ha consegnato finora all'Ue solo 30 milioni di vaccini contro i circa 130 milioni previsti entro la fine di marzo.

Bruxelles, a firma di Sandra Giallina, la responsabile della Direzione Generale Salute dell'Unione, ha scritto una dettagliatissima lettera di sei pagine ad AstraZeneca contestandole tutti i comportamenti scorretti, a...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12 Aprile, 08:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA