Bimba di 11 anni scompare mentre fa jogging: «Forse presa da una setta che abusa di minori»

Martedì 19 Ottobre 2021
Bimba di 11 anni scompare mentre fa jogging: «Forse presa da una setta che abusa di minori»

Una bambina è scomparsa in Germania mentre faceva jogging al parco. La famiglia adottiva della piccola di 11 anni ha denunciato la sua scomparsa sabato scorso. La ragazza era uscita a fare una corsa a Holzheim-Eppisburg, nel distretto di Dillingen, in Baviera e non è più tornata a casa. Il timore è che possa essere rimasta vittima di una setta.

 

Leggi anche > Bimba di 4 anni scomparsa nella notte: era in campeggio coi genitori. «Rapita col sacco a pelo»

 

Il padre ha raccontato alla stampa locale di essere stato contattato da un membro della comunità delle “Dodici Tribù” via e-mail. «Non dovresti preoccuparti, sta bene, ora è con i suoi genitori», dice il messaggio che ha gettato nel terrore e nello scoramento la coppia. La bambina è stata data in affido ai due quando aveva 3 anni ma ha sempre visto e frequentato i suoi genitori biologici, l'ultima visita con loro risale infatti allo scorso settembre.

 

Sembra non trattarsi quindi di un allontanamento volontario e la polizia sta seguendo la pista della setta. Le Dodici Tribù avevano in origine sede in Germania, ma poi è sono stati costretti a trasferirsi in Repubblica Ceca quando il governo tedesco ha preso provvedimenti contro di loro. Il motivo era proprio negli abusi sui bambini: nel 2013 a seguito di un raid è stato scoperto che ben 40 minori erano vittime di violenze da parte dei genitori appartenenti alla setta. Secondo i loro dettami, infatti, i bambini devono essere istruiti esclusivamente tra le mura di casa e vengono regolarmente puniti con la verga.

 

La polizia quindi sta cercando di indagare anche in Repubblica Ceca, a Skalna, nella regione di Karlovy Vary, luogo in cui si è trasferita la setta dalla Germania e in cui potrebbe essere stata portata la bambina.

Ultimo aggiornamento: 17:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA