Covid, Melbourne verso la fine del lockdown: il confinamento di 262 giorni è stato il più lungo al mondo

Lunedì 18 Ottobre 2021
Covid, Melbourne verso la fine del lockdown, il più lungo al mondo con 262 giorni di confinamento

Sono passati 262 giorni da quando la città di Melbourne è entrata in lockdown e ora, dopo aver battuto il tempo record mondiale di confinamento di Buenos Aires, la città australiana toglierà l'obbligo di stare a casa entro questa settimana. Lo hanno annunciato le autorità locali, citate dal Guardian. La capitale dello stato di Victoria ha avuto sei lockdown a partire da marzo 2020, totalizzando 262 giorni di confinamento (quasi nove mesi), superando - scrivono i media australiani - il record di Buenos Aires, 'chiusa' per 234 giorni.

Green pass e viaggi, si torna a partire. Da Bali alle Fiji fino alla Thailandia, ecco le mete da sogno che riaprono

Mentre i casi di Covid continuano ad aumentare a Victoria, il tasso di vaccinazione con due dosi arriverà in settimana al 70%, la soglia fissata per iniziare a togliere le restrizioni. Anche se hotel, ristoranti ed altre attività riapriranno, ci saranno ancora molte limitazioni; quando il tasso di vaccinazione raggiungerà l'80% - previsto per il 5 novembre al più tardi - ci sarà un ulteriore allentamento. Oggi il Victoria ha registrato 1.838 nuovi casi e sette morti. Il Nuovo Galles del Sud, lo stato confinante, che la scorsa settimana è uscito da un lockdown di 100 giorni grazie all'80% di vaccinati, ha contato oggi 301 casi e 10 morti. 

Ragazzi uccidono 14 canguri in Australia, solo un cucciolo è sopravvissuto: lo hanno chiamato Hope

Ultimo aggiornamento: 17:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA