Londra, lascia pistola incustodita sull'aereo: sospesa guardia del corpo del ministro degli Esteri

Sabato 19 Settembre 2020

La guardia del corpo del ministro degli Esteri britannico, Dominic Raab, è stato «sollevato dagli incarichi operativi» dopo aver lasciato la pistola su un aereo all'aeroporto di Heathrow. Secondo quanto scrive la Bbc online, a trovare l'arma, una Glock 19 carica nella sua fondina, su un sedile della United Airlines, è stato un addetto delle pulizie. Il velivolo era appena atterrato da Washington dove Raab ha avuto un incontro con alcuni esponenti politici americani per discutere della Brexit. L'addetto delle pulizie ha dato l'allarme dopo aver trovato l'arma, ha riferito il Sun, e la polizia è salita sull'aereo, prima di rendersi conto che la pistola apparteneva a una delle guardie del corpo di Raab.

Cervello avvolto nell'alluminio su una spiaggia, giallo negli Usa. I medici: «Non è umano»

Scotland yard ha aperto un'indagine interna sul caso «imbarazzante». «Siamo a conoscenza dell'incidente avvenuto venerdì e stiamo trattando la questione in maniera molto seria», ha detto un portavoce della polizia metropolitana. «L'ufficiale coinvolto è stato rimosso mentre è in corso un'indagine interna», ha aggiunto. Il Sun ha riferito che l'ufficiale si è tolto la fondina e l'ha messa sul sedile prima di scortare il ministro degli esteri fuori dal velivolo. Un incidente simile era avvenuto lo scorso gennaio quando una guardia del corpo dell'ex premier David Cameron finì sotto inchiesta per aver lasciato la pistola nel bagno di un aereo proveniente da New York. A trovare l'arma e a dare l'allarme fu un passeggero. 

Ultimo aggiornamento: 13:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA