Kobe Bryant, la torre di controllo al pilota dell'elicottero: «Voli troppo basso»

Martedì 28 Gennaio 2020
Kobe Bryant, la torre di controllo al pilota dell'elicottero: «Voli troppo basso»

«State volando troppo in basso»: queste le ultime parole del dialogo tra il pilota dell'elicottero a bordo del quale viaggiava Kobe Bryant insieme ad altre sette passeggeri e la torre di controllo, appena prima dello schianto sulla collina di Calabasas.

Kobe Bryant, il video dell'elicottero due giorni prima dello schianto
Kobe Bryant, sospesa la giornalista che lo ha accusato di stupro su Twitter dopo l'incidente
Kobe Bryant morto, lui e la moglie avevano un patto: «Mai salire su un elicottero insieme»

Dopo un breve scambio sulle condizioni del vento e del traffico, il pilota, infatti, aveva richiesto il "flight following", un'assistenza via radar, ma la torre di controllo gli fa sapere che l'elicottero stava volando troppo in basso per potergliela assicurare. A quel punto, però, il pilota ha già smesso di rispondere: poco dopo, il tragico incidente che è costato la vita a tutti i passeggeri, tra cui Kobe Bryant e la figlia tredicenne Gianna. 

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 23:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA