«Sarà l'inverno più freddo degli ultimi 30 anni in Gran Bretagna»: ecco le previsioni degli esperti

ARTICOLI CORRELATI
Potrebbe essere uno degli inverni più freddi degli ultimi 30 anni. Secondo i metereologi la Gran Bretagna potrebbe prepararsi ad accogliere una stagione invernale particolarmente rigida, dovuta a diverse perturbazioni che potrebbero arrivare dall'Est Europa.

Secondo gli esperti le temperature saranno più fredde del normale tra gennaio e febbraio 2020. Gli scienziati prevedono una temperatura media di 3,9 ° C per gennaio-febbraio 2020 nell'Inghilterra centrale, che secondo loro è 0,5 ° C inferiore alla media 1981-2010 per lo stesso periodo. Gli scienziati hanno analizzato le temperature del mare e i sistemi meteorologici nell'Atlantico settentrionale prima di raggiungere le loro previsioni.

Si parla di "Bestia dell'Est" che già lo scorso anno ha portato neve e ghiaccio, facendo precipitare le temperature a -14 ° C a Cairngorms in Scozia. Per ora le temperature restano sopra la media, ma il prossimo mese entrerà a tutti gli effetti l'inverno e gli esperti invitano i cittadini a non farsi cogliere impreparati.
Lunedì 9 Settembre 2019, 16:54 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2019 17:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP