Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Follia in Russia, orso attirato con il cibo e fatto esplodere dai minatori: le terribili immagini

Sabato 11 Giugno 2022 di Remo Sabatini
L'orso attirato dai minatori e fatto esplodere (immag diffuse sui social e You Tube tra gli altri da 6IX World News)

Di tutta questa incredibile, drammatica vicenda, quello che probabilmente ha lasciato l'amaro in bocca, sono le parole. Sì, le parole pronunciate da quei minatori che si sono divertiti a far esplodere un povero animale riducendolo in mille pezzi come nulla fosse. Ma cominciamo dall'inizio.

Trento, macabra scoperta nel lago: trovato morto Fausto Iob, il custode dell'orso di San Romedio

Orso fatto esplodere dai minatori

Siamo in una remota regione della Siberia. Probabilmente, la località non è ancora stata resa nota, in una qualche sperduta miniera della Yacuzia. È un giorno come un altro e un gruppo di minatori, evidentemente annoiati dalla solita neve, decide di ravvivare la giornata. Così, stando a quanto documentato dalle immagini riprese da uno del gruppo, a qualcuno viene in mente di attirare un orso. Preparata l'esca con un pochino di cibo, non rimane che aspettare. I minatori hanno fortuna perché dopo un poco, ecco arrivare un animale. È un orso bruno che, fiutata l'esca, guardingo si avvicina. "Ecco, si avvicina". State pronti". Sta annusando". E poi, ancora, "È vicino". Questi gli strani commenti di alcuni dei minatori che stanno osservando e riprendendo l'orso. Sì perché l'esca preparata, è speciale.

L'agguato

Oltre al cibo, infatti, c'e dell'esplosivo. E tanto. Il resto è tutto nelle tremende immagini diffuse, tra gli altri, da 6IX World News. Con il povero orso che, alla fine, cede alla fame e si fa sotto saltando letteralmente in aria. Ridotto in mille pezzi, deve essere stato uno spettacolo. Sull'episodio che ha suscitato clamore in tutto il mondo, è intervenuto Vladimir Burmatov. Membro della Duma di Stato della Russia dal 2016, ha chiesto giustizia. La crudele uccisione dell'orso bruno in Siberia, fa tornare alla mente un altro terribile episodio che aveva significato la morte di una elefantessa incinta in India qualche tempo fa. Anche lei era stata infatti attirata dal cibo: in quel caso, l'esca era stata un'ananas infarcita di esplosivo che l'aveva ferita a morte uccidendo anche il piccolo ancora nel grembo. 

Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 10:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA