Punisce un alunno di cinque anni tenendolo per una gamba a testa in giù da un balcone

Domenica 31 Ottobre 2021 di Marta Ferraro
Punisce un alunno di cinque anni tenendolo per una gamba a testa in giù da un balcone

 

 

 


Il preside di una scuola privata della città di Mirzapur, nello stato dell'Uttar Pradesh, India, ha tenuto per punizione uno alunno di cinque anni a faccia in giù da un balcone. Il drammatico episodio è venuto alla luce dopo che un testimone ha pubblicato la foto online.

Sonu, cinque anni, è stato sorpreso mentre faceva una marachella e l'uomo ha deciso di punirlo in modo molto violento, secondo i media locali. Nella foto si vede l'educatore che tiene il bambino per una gamba a testa in giù su quello che sembra essere il balcone che affaccia sul cortile della scuola. Questa «punizione esemplare» è stata testimoniata da altri alunni. Dopo che l'immagine è diventata virale, il preside è stato denunciato.

La polizia sta indagando sul caso per decidere se questo gesto può essere classificato come atto di pedofilia. Alcuni internauti hanno asserito che l'uomo dovrebbe essere assicurato alla giustizia perché, anche se erano al primo piano, ha messo in pericolo la vita del bambino. Inoltre, un comportamento del genere potrebbe traumatizzare un minore per tutta la vita, hanno commentato altri. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA