Russia, la Finlandia sospende il treno diretto: San Pietroburgo ed Helsinki non saranno più collegate con "Allegro"

Venerdì 25 Marzo 2022
La Finlandia sospende il treno diretto per la Russia: San Pietroburgo ed Helsinki non saranno più collegate

Le sanzioni colpiscono anche i collegamenti ferroviari con la Russia. È stato sospeso «fino a tempo indeterminato» il treno Allegro tra Helsinki e San Pietroburgo. Lo riferisce il quotidiano finlandese 'Helsingin Sanomat' che cita il ministro filandese Tytti Tuppurainen. Il traffico «non è più appropriato» e non giustifica il mantenimento della linea, ha spiegato il ministro. Domenica, rileva il quotidiano, ci saranno due treni tra San Pietroburgo e Helsinki. «Fino ad ora, abbiamo continuato a gestire Allegro in conformità con le istruzioni delle autorità e l'obiettivo è stato quello di garantire che i finlandesi abbiano accesso alla Finlandia. Durante queste settimane, le persone che hanno voluto lasciare la Russia hanno avuto il tempo di lasciare il paese», afferma Topi Simola, direttore del trasporto passeggeri in un comunicato stampa. «Ora, a seguito delle sanzioni, non è più opportuno continuare a gestire Allegro a seguito delle sanzioni, quindi sospenderemo il traffico fino a nuovo avviso». I treni Allegro sono di proprietà di Karelian Trains, una joint venture tra Vr e Rzd, la compagnia ferroviaria statale russa. Rzd è nella lista delle sanzioni statunitensi contro la Russia. Si chiude, dunque, uno degli ultimi collegamenti di trasporto tra Russia ed Europa. 

Ucraina, Bruxelles pronta a nuove sanzioni

In Finlandia la soglia di allerta per le mosse della vicina Federazione russa si è sensibilmente alzata nelle ultime settimane. «Speriamo che non accada» un attacco contro l'Ucraina condotto dalla Russia usando armi chimiche, «ma abbiamo visto che la Russia non rispetta alcuna legge. Ci possiamo aspettare di tutto dalla Russia», ha detto pochi giorni fa la premier finlandese Sanna Marin, a margine del Consiglio Europeo a Bruxelles.

Ucraina e Russia, in Polonia buttano giù il monumento all'Armata rossa: «La stella rossa come la svastica»

Ucraina, la Polonia rinforza l'esercito: raddoppio di uomini e incentivi per arruolamento volontario

Euronews riferisce di folle di russi che stanno cercando di prendere i treni per la Finlandia e che nelle prime settimane dopo che il Cremlino ha lanciato la sua invasione dell'Ucraina, c'è stato un aumento del numero di passeggeri che utilizzano i treni ad alta velocità Allegro, che collegano la capitale finlandese con la seconda città della Russia in sole tre ore e 30 minuti. I treni si sono cominciati a riempire soprattutto quando sono stati imposti divieti di volo e quando le rotte aeree sono state chiuse. Ma questi numeri sono ora crollati.

 

Ultimo aggiornamento: 18:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento